Labview è un linguaggio di programmazione grafico ( Linguaggio G ) della National Instruments, nato per creare, su personal computer, strumenti virtuali (Virtual Instruments)  capaci di acquisire, elaborare e presentare dati provenienti da schede di acquisizione.

labview hmi

La versatilità di questo prodotto ne ha permesso l’efficace utilizzo anche in abbinamento con hardware molto differente da quello inizialmente previsto. In particolar modo con Labview DSC (Datalogging and Supervisory Control), viene facilitato l’impiego nel mondo dell’automazione industriale,  ciò grazie ad una serie di tools specifici principalmente dedicati alle variabili provenienti dal campo ( PLC, strumenti, ecc.), alla grafica ed altro ancora.

Mentre i pacchetti SCADA tradizionali sono sostanzialmente dei prodotti da configurare, Labview , essendo un linguaggio,  offre la libertà di poter implementare delle procedure personalizzate, senza dover utilizzare ulteriori strumenti software. Ciò costituisce un indubbio vantaggio in termini di velocità di realizzazione e facilità di manutenzione.

 

linguaggio gPossiamo vantare una pluriennale esperienza (prima applicazione nel 1995) di riguardo l’utilizzo di Labview nell’automazione industriale per la realizzazione di sistemi di supervisione ( SCADA ) e l’implementazione di procedure di controllo su misura. Tipicamente queste applicazioni si interfacciano con il campo per mezzo di PLC, ai quali si accede con la tecnologia OPC. Ad esempio abbiamo realizzato applicazioni Labview e PLC Siemens Step7 interfacciati per mezzo del OPC server Simatic Net.

Siamo interessati a valutare ogni proposta, anche al di fuori dell’automazione industriale, sicuri anche di poter proporre tariffe di sicuro interesse.

 

 La nostra offerta di sviluppo software per l'automazione industriale è completata dalle attività: